About

La storia

IDL ® Italian Design Lighting, nasce nel 1987 dall’unione di idee dei soci Lino Feltrin e Antonio Piva, i quali decidono di far valere le loro conoscenze ed esperienze per dare avvio ad un’attività manifatturiera di prodotti per l’illuminazione decorativa da interni.

La conduzione a livello artigianale dell’azienda, nel corso degli anni, ha permesso la realizzazione di prodotti dal design esclusivo e di grande prestigio, portando l’azienda ad una continua evoluzione.

IDL oggi è una realtà leader nel settore dell’illuminazione, rinomata per l’esclusività delle proprie creazioni, che si rivolge principalmente ad un selezionato target di clientela, raggiungendo qualificate prestazioni produttive e attuando eccellenti tecniche di lavorazione.
Il segreto si rivela nella manualità e nell’artigianalità rigorosamente Made in Italy di IDL, principi fondamentali che da sempre accompagnano l’azienda e che fanno si che si possano realizzare collezioni sinonimo di qualità, unicità, creatività e design.

Arredamento

IDL è lieta di presentare il nuovo brand dedicato al complemento d’arredo – Elemento 26
Come già accade per le nostre luci, anche nei nostri mobili, il ferro è il protagonista indiscusso.
Infatti, proprio il ferro e le sue più svariate lavorazioni consentono ad IDL di contraddistinguersi sapientemente nel mercato.
Ecco perché abbiamo voluto dedicare a questo nuovo brand un nome che richiamasse questo elemento in maniera molto chiara. ll ferro è l'elemento chimico di numero atomico 26, da qui il nome ELEMENTO26.
Tutte le nuove tipologie di articoli sono state concepite, disegnate e realizzate traendo ispirazione dalle collezioni best sellers, dei nostri cataloghi DOLCE VITA e LUCE DA VIVERE.
Tavoli, sedie, console, librerie e specchi si accompagnano perfettamente e armoniosamente ai nostri lampadari, offrendo così, alla nostra clientela, una linea completa per la casa.

Designer

Cristian Feltrin, diventato nel 2012 il direttore artistico di IDL, ha introdotto nel corso degli anni nuovi concetti di design rendendo possibile un’evoluzione dallo stile classico, che ha determinato la storia dell’ azienda, ad uno stile contemporaneo e di assoluta tendenza.

"L'obiettivo che mi pongo prima di creare è quello di emozionare, di stupire, cercando di sviluppare forme insolite, alle quali abbinare accessori unici e dare colori di tendenza. Voglio creare collezioni che abbiano una propria identità e che si identifichino con uno stile e una filosofia che devono essere unici e univoci, riconducibili ai nostri marchi di idl."

I contesti ai quali si ispira oggi sono la rivisitazione delle forme e del design dell’arte del passato e la reinterpretazione in chiave astratta dei concetti e delle forme della natura.

"Il mio know-how in ambito meccanico mi permette di esplorare materiali solidi e di adattarli a forme che diventano sculture di luce, oggetti illuminanti dal sapore artistico", dice Cristian Feltrin riferendosi al fatto che oltre a disegnare, lui stesso crea manualmente i primi prototipi di ogni nuova collezione.

Richiesta Informazioni